I dieci comandamenti

I dieci comandamenti

e la teologia della Iggheret ha-Qodesh

Questo libro contiene una discussione delle teorie sulla creazione, il bene e il male, quali ci vengono presentate dalla tradizione mistica ebraica. Si tratta di un insieme di conoscenze le quali appaiono spesso, a chi vi si accosta, di non facile comprensione. In questo libro, ne  proponiamo al lettore una chiave di interpretazione basata su un linguaggio psicologico moderno. L’analisi teologica di questo libro, costituisce, per l'autore, un proseguimento dello studio contenuto in Scintille. Il libro, inizia con un esame dei dieci comandamenti, i quali vengono posti in relazione con le Sefirot, le “Emanazioni Divine” della Cabbala. Vengono quindi considerati i concetti fondamentali della teologia della Cabbala sulla creazione del mondo: lo tzimtzum (la “contrazione”), la “rottura dei vasi”, causata dalla dispozione delle Sefirot “ad Iggulim” (“a cerchi”), la nuova creazione delle Sefirot secondo lo schema dell’albero della Cabbala. Le teorie sul bene e sul male, e il compito dell'uomo di “riparazione del mondo”, vengono quindi interpretate e commentate in un linguaggio psicologico moderno il quale si basa sugli studi pubblicati da Alice Miller.

2014, pagg. 77, cm 13 x 21
ISBN: 9788865372821
Categoria: Psicologia
Tag: Cabbala, tradizione mistica ebraica, Alice Miller
€13,00