Potere e riconoscimento in Paul Ricoeur

Potere e riconoscimento in Paul Ricoeur

Per un’etica del superamento dei conflitti

In questo volume Vereno Brugiatelli prende in esame le nozioni di potere e riconoscimento elaborate da un grande protagonista della filosofia contemporanea: Paul Ricoeur (1913-2005). Muovendosi lungo il solco delle riflessioni ricoeuriane, Brugiatelli si propone di fare emergere i legami teorico-pratici tra potere e riconoscimento e di considerarli secondo l’ottica del problema della realizzazione etica. Su questa via, analizza il concetto di potere come portatore di violenza in maniera congiunta con le diverse forme di misconoscimento. Inoltre, passando per le molteplici figure della lotta per il riconoscimento, egli mette in rilievo le esperienze etiche di mutuo riconoscimento. Con questo lavoro, Brugiatelli si propone di delineare alcuni tratti di un’etica «del superamento dei conflitti» alimentata dall’idea di «realizzazione etica».
2012, pagg. 172, cm 14,8 x 21
ISBN: 9788864580395
Collana: Orizzonti
Categoria: Filosofia
Tag: Ricoeur, potere, etica, filosofia, riconoscimento, Parcours, alterità, Honneth, Hénaff
€13,50

Dello stesso autore...

Nella stessa collana

Rassegna stampa