Carlo Salomone

Carlo Salomone

Carlo Salomone nasce a Portici (NA) nel 1948. Dedicatosi agli studi di giurisprudenza, spesso subisce il fascino di scritti di filosofia e di psicologia, da Nietzsche a Pavlov, da Platone a Bergson, e quando era in procinto di laurearsi s’imbatte, si può dire inesorabilmente, in Freud e Jung.
Dal 1974 studia psicoterapia nella scuola di Terapia Ontopsicologica a Roma dove era possibile studiare Freud, Jung, Adler, Rogers, Maslow, Laing, nonché la fisiognomica, la cinesica, la prossemica, la simbologia onirica e altro. Nel 1975 inizia la propria analisi con il Prof. Antonio Meneghetti. Pochi anni dopo ottiene, nell’ambito dello stesso corso di primo anno, l’insegnamento della psicoanalisi di Freud. Questo volume raccoglie in massima parte le lezioni tenute tra il 1978 e gli anni ottanta. Nel 1982 inizia l’esercizio professionale come psicoterapeuta-ontopsicologo, impegnandosi soprattutto in psicoterapia didattica nello studio di Ontopsicologia a Roma e a Napoli.
Negli anni successivi ha partecipato attivamente in diversi convegni internazionali con relazioni sulla Resistenza, natura del Super IO, Il Transfert, Inquinamento della Percezione e ha pubblicato diversi articoli su riviste specialistiche.
Iscritto nell’albo degli psicologi della Campania dalla fondazione, è abilitato all’esercizio della psicoterapia.

  • Iscritto il 26/02/2015